Rido sogno e volo 2021

2° edizione / Stagione di Teatro e Circo Contemporaneo

presso OPEN SPACE 360° via Scalabrini 19, Piacenza

La stagione di Teatro e Circo Contemporaneo Rido Sogno e Volo è nata al termine del 2019, solo pochi mesi prima dell’inizio della pandemia. A causa di ciò non ha potuto offrire nemmeno la metà degli eventi e degli spettacoli programmati. Oggi ritorna con una forma insolita, una forma che tutti gli organizzatori di spettacolo dal vivo sono costretti ad adottare se vogliono dare una speranza di continuità. Una forma che prevede un piano A, dal vivo, e un piano B, in differita, online, che permettano di portare avanti l’attività grazie soprattutto al supporto delle istituzioni che, nel nostro caso sono la Fondazione di Piacenza e Vigevano e il Comune di Piacenza, la Regione Emilia Romagna e il Ministero della cultura. Vi è nella comunità artistica una larga discussione se sia corretto o giusto portare il teatro dal vivo tra le “pareti” di uno schermo a due dimensioni. Noi crediamo che sia proprio una operazione artistica differente che prevede una regia e una creazione particolare, proprio come se fosse un prodotto artistico differente. Abbiamo cercato di trovare una mediazione tra queste due forme: lo spettacolo dal vivo e la sua proposizione nella bidimensionalità tutta “vista e udito” degli schermi. Ci pare necessario farlo perché siamo artisti ed è nostro compito capire il pubblico e la società e non vogliamo rinunciare alla nostra specificità: dare un punto di vista sulla realtà che ci circonda. La scelta artistica è proprio per questo direzionata all’ospitalità di gruppi italiani, di spettacoli di Manicomics e di alcune ospitalità estere come l’artista francese Aurelie Dauphin già artista del Cirque du Soleil o la giovane Valeria Mastropasqua della Compagnia Visionaria. In questi tempi di pandemia abbiamo aumentato l’ospitalità di compagnie giovani attraverso la politica delle “residenze” presso lo spazio Open Space 360° per la creazione e la messinscena di nuove produzioni teatrali e di circo contemporaneo. Alcune serate saranno occupate anche da queste compagnie che presenteranno un loro spettacolo di punta. L’obiettivo, come per la precedente edizione, è quella di una offerta sia per il serale, aperta a tutti, sia per le scuole con spettacoli dedicati. A cavallo tra la “presenza” e il digitale. Infatti abbiamo scelto la novità, ad eccezione di alcune date, di presentare gli spettacoli con una formula mista “in presenza” e “in streaming” per allargare la cerchia del pubblico partecipante, sia per le serali che per le proposte di teatro ragazzi. Chiudiamo con una dedica che crediamo possa essere lo slogan d’effetto per la nostra stagione di teatro e circo contemporaneo augurandoci tantissime bellissime nuove cose per il futuro: … dedicato a chi ha voglia di guardare in alto e spalancare gli occhi alla fantasia e al sorriso … Manicomics Teatro

Iscriviti alla nostra newsletter


Ho letto la Privacy Policy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio di newsletter.